IRIDIUM® è una gamma di reti antigrandine che agiscono a vari livelli sulla protezione e lo sviluppo delle piante e delle produzioni, modificando quantità e qualità della luce disponibile, al contempo proteggendo da insetti e intemperie.

APPLICAZIONI

IRIDIUM® è adatta per proteggere tutte le piante da frutto quali actinidia, susino, pesco, pero, melo, albicocco, uva, melograno, loto (kaki), agrumi (limoni, clementine, bergamotto), ma più in generale è indicata in tutte le situazioni in cui si richiede una efficace protezione antigrandine associata a alte prestazioni fisiologiche della pianta.

VANTAGGI DI IRIDIUM®

  • Difesa attiva delle colture da avversità atmosferiche (grandine, vento, leggere brinate da irraggiamento)
  • Difesa meccanica contro insetti come cimici.
  • Migliore sviluppo delle piante.
  • Migliore colorazione della frutta e  miglior pezzatura.
  • Elevata protezione da scottature grazie alla combinazione di differenti coefficienti d’ombreggiamento e all’elevato numero di fili a m2.
  • Consente su alcune colture di ridurre il riscorso asostanze chimiche di sintesi.

 

I COLORI DI IRIDIUM®

IRIDIUM® ROSSO
iridium_rosso_uva_da_tavola_02Influenza positivamente la capacità fotosintetica della pianta. Inducendo un buon vigore vegetativo può consentire l’anticipo dell’entrata in produzione.

Favorisce l’accumulo di zuccheri e la pezzatura dei frutti, migliorando contemporaneamente qualità organolettiche ed estetiche delle produzioni.

Permette l’anticipo di maturazione rispetto a reti più scure.

Molto interessanti le applicazioni su melo, pero, albicocco, agrumi e vite.

 

IRIDIUM® GIALLO

SAMSUNGInfluenza positivamente la capacità fotosintetica della pianta.

Induce buone rese produttive con frutta dall’elevata durezza della polpa senza compromettere altri parametri di maturazione. In genere favorisce l’accumulo di sostanza secca.

Permette un sensibile anticipo di maturazione rispetto a reti più scure.

 

 

 

IRIDIUM® PERLA
iridium_perla_mela_Fuji_01

Caratterizzata dall’effetto prismatico, converte la radiazione diretta in radiazione diffusa favorendo una migliore penetrazione della luce all’interno della chioma. Consigliabile in impianti anti-insetto per la capacità di riflettere e diffondere molto la luce.

Influenza positivamente le varietà con limitata fertilità delle gemme, per esempio le uve da tavola apirene.

 

 

IRIDIUM® GRIGIO
Protegge dalle scottature permettendo la produzione di frutti con maggior pezzatura. Indicata nelle aree dove vi sono limitazioni relative all’impatto ambientale.

 

 

 

 

 

IRIDIUM® BLU

iridium_blujpegFavorisce un maggior compattamento della pianta, creando una situazione di luce che la foglia interpreta come di piena illuminazione, dunque riducendo la tendenza dei germogli all’allungamento nella ricerca di luce. Indicata per gli impianti da frutta ad alta densità.

Può consentire la riduzione di impiego di fitoregolatori per la limitazione dell vigore delle piante

 

 

 

IRIDIUM® FLUO
iridium_fluo_melograno_01Influenza positivamente la capacità fotosintetica della pianta.

Permette l’anticipo di maturazione rispetto a reti più scure.

Molto interessanti le applicazioni su agrumi. Inducendo un buon vigore vegetativo può consentire l’anticipo dell’entrata in produzione.

 

 

 

SCHEDA TECNICA
Materiale HDPE
Colore rosso perla giallo grigio blu fluo
Ombreggiamento +/- 9% 7% 4% 19% 15% 9%
Tessitura a giro inglese
Dimensione maglia mm 2,4 x 4,8

 

RICERCA E SVILUPPO

La conoscenza delle potenzialità del colore è stata approfondita attraverso un’esperienza aziendale maturata negli anni e grazie alla collaborazione con il mondo della ricerca a livello nazionale, Università Politecnica delle Marche, CREA, Creso (oggi Agrion) ed internazionale, IRTA in Spagna o Università di çurukova in Turchia.

Un altro filone di investigazione che ha dato eccellenti risultati è l’applicazione delle reti Iridium come barriera anti-insetto. Le Università di Torino e di Zagabria hanno condotto prove in aree diverse d’Europa per valutare il ventaglio di insetti che fosse possibile trattenere. Le ricerche sono in itinere, ma si può già affermare che Iridium riesca a contenere le Tignole (Cidya spp), l’Anarsia (Anarsia lineatella), la Piralide (Ostrinia nubilalis) e la Cimice Asiatica (Halyomorpha halys).

Agrintech investe continuamente in ricerca e sviluppo, in prove di pieno campo, in divulgazione, cercando di migliorare le potenzialità delle applicazioni sulle colture.

.

IRIDIUM DEPLIANT a-4_2017